Rimini

Itinerari turistici: San Marino una vacanza indimenticabile!

 

Itinerario naturalistico

 

Un’escursione sulla costa dell´Arnella

Caratteristiche del percorso:

  • Tempo di percorrenza: circa 20 minuti.
  • Lunghezza: 870 metri
  • Dislivello: 145 m (quota partenza 675 m - quota di arrivo 530 m)
  • Difficoltà: medio - facile (in caso di pioggia alcuni tratti ripidi risulteranno molto scivolosi)

Descrizione del percorso:

Borgo MaggioreUna caratteristica strada di ciottoli collega Borgo Maggiore con San Marino, un viaggio suggestivo tra le antiche vestigia medievali e panorami incantevoli.

L’itinerario parte del centro storico di San Marino, precisamente dalla Cava dei Balestrieri posta in Via Eugippo, si prosegue verso la Contrada Omerelli fino ad arrivare alla Porta della Rupe, un antico ingresso della città dove arrivava la Mercatale, un’antica via si accesso a San Marino chiamata Costa dell’Arnella.

Un strada fortemente caratteristica, in pietra circondata da felci e ciclamini che vi porterà in pochissimo tempo a Borgo Maggiore, nei pressi della Stazione Funivia di Borgo Maggiore.

 

I sentieri della Repubblica di San Marino

Un tragitto che vi metterà a stretto contatto con la natura sammarinese, un territorio molto ricco, seppur di circa 61 Kmq, che presenta un terreno diversificato rendendo il paesaggio di forte interesse naturalistico e paesaggistico.

E’ possibile percorrere 77 tragitti differenti che si diramano per 84 Km circa. Vi proponiamo i sei più significativi per farvi comprendere i variegati aspetti naturalistico – ambientali, le rupi, le prateria naturali e formazioni geomorfologiche … e tanto altro …!

 

Arboreto Didattico Ca´ Vagnetto - Domagnano

Collezione vivente di numerose specie arboree e di arbusti custodite in un’area, l’arboreto, simile ad un orto botanico unicamente adibito agli alberi e agli arbusti con scopi didattici, educativi, conservativi, scientifici, estetici e ricreativi. L’Arboreto si trova a Cà Vagnetto, precisamente nel castello di Domagnano lungo la strada del Monte Olivo.

E’ possibile effettuare visite guidate totalmente immersi nel verde per scoprire le molteplici specie arboree e arbustive della flora della Repubblica di San Marino. L’arboreto si estende per circa 1.96.20 metri complessivi e custodisce circa 125 specie in un totale di 1700 piante.

Si divide in sette zone:

  • Zona A1 - Specie delle formazioni boschive naturali
  • Zona A2 - Specie delle formazioni arbustive naturali
  • Zona: A3 – Specie delle rupi
  • Zona: A4 – Specie riparie
  • Zona: B1 – Specie introdotte nei rimboschimenti
  • Zona: B2 – Specie ornamentali
  • Zona: B3 – Specie agrarie

L’accessibilità dell’arboreto è garantita da viali con terreno compatto composto da ghiaia, fondamentali anche come linea di demarcazione tra le sezioni presenti. Sentieri secondari conducono all’interno delle varie zone per una lunghezza totale di 1.170 m.

Su questi sentieri sono state disposte indicazioni per l’orientamento e picchetti con schede descrittive per ogni specie: nome scientifico, ordine, nome dialettale, areale, caratteristiche botaniche, esigenze ecologiche, credenze, usi, folclore … Il percorso che qui vi suggeriamo non vieta di visitare l’arboreto liberamente, la struttura è attrezzata per la visita di famiglie, gruppi scolastici e disabili, è possibile usufruire di panchine, zone prato, servizio igienici e tavoli e panchine.

L’arboreto segue due periodi di apertura:

  • Invernale: dal 1/10 al 31/05 è aperto da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 16.30 (sabato e domenica chiuso).
  • Estivo: dal 1/06 al 30/09 è aperto tutti i giorni, sabato e domenica compresi, dalle 8.30 alle 19.00

L’ingresso all’arboreto è gratuito.

Per informazioni e prenotazioni per visite guidate:
Ufficio Gestione Risorse Ambientali ed Agricole
Telefono: 0549 885110

 

 

Vota il contenuto di questa pagina - Punteggio da 1 a 5 1 2 3 4 5

Torna in cima alla pagina

Contributo Voto: 5,0 | Commenti (0) | Scrivi Commento

Sondaggio in corso

Nessun sondaggio in corso
Realizzazione Siti Web e Portali Verticali - Rel. 1.11