Ferrara

Viaggia nei nostri itinerari turistici!

EscursionismoUn percorso tra i territori emiliani tra la natura, gli antichi borghi e le splendide città culturali. Vi proponiamo una vacanza all’insegna dell’avventura, a stretto contatto con la natura e il divertimento. Le vostre vacanze avranno una nota di azione fusa con incantevoli panorami che la regione emiliana regala per il diletto dei vostri occhi.

Una vacanza per tutti e per ogni esigenza, molteplici possibilità di escursioni e numerose proposte, percorsi per tutti i gusti e per soddisfare ogni curiosità. Per vuole addentrarsi nel territorio emiliano, fare escursioni, per chi ama le passeggiate tra la selvaggia vegetazione e per chi ama addentrarsi nelle zone più impervie alla ricerca di zone meravigliose solo per pochi audaci.

Per gli amanti dei cavalli che non rinunciano alla loro compagnia anche in vacanza o per chi vuole provare per la prima volta l’emozione di una passeggiata al galoppo! Per tutti gli amanti delle escursioni su due ruote, chi non rinuncia al rischio, alla velocità e all’avventura su una bicicletta tra i colli bolognesi. 

 

Insomma a noi le proposte, a voi la scelta!

Buona consultazione!

 

A cavallo nell'Emilia Romagna



La via degli Abati - da Bobbio a Pontremoli

Approfondisci

Consulta gli altri percorsi a cavallo!

Una strada anticamente percorsa dai monaci di Bobbio tra il VII e VIII secolo, la “Via degli Abati” utilizzata come collegamento principale verso Roma prima dello sviluppo della Via Francigena e l’attuale Cisa. Il percorso da noi proposto, per le vostre vacanze in Romagna, parte dalla città di Bobbio fino a Boccolo Noce, tratto famoso appunto come “Via degli Abati”.
Bobbio

Partendo da Bobbio, possiamo affermare che fu un rilevante centro strategico soprattutto per la costruzione e gestione delle strutture fortificate per la strada di Borgallo, una delle strade meno temute per raggiungere Roma, tutto ciò fino alla durata del potere dei Bizantini sul Monte Bardone che controllavano il passaggio.


Visita la "Via degli Abati"...

 

All'aria aperta...nell'Emilia Romagna



Esplorando il Parco dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell'Abbadessa

Approfondisci

Consulta gli altri percorsi "All'aria aperta"

Il progetto completamente finanziato dalla Fondazione Carisbo ha permesso di estendere la mobilità nei Parchi regionali nella Provincia di Bologna rendendo agibili alcuni dei sentieri presenti nella zona per le persone con scarsa mobilità e ai non vedenti affidando il progetto ad una cooperativa sociale che contra tra i proprio membri anche personale con disagio psichico.

Panorama Contrafforte

In questo progetto è intervenuta l’Associazione Para – Tetraplegici tra e per medullolesi (APR) della provincia di Bologna e l’Associazione Nazionale Privi della Vista e Ipovedenti (ANPVI) che appartengono alla Federazione Italiana Superamento Handicap della regione Emilia Romagna, permettendo a ragazzi disabili di lavorare per creare servizi allo scopo di agevolare altre persone svantaggiate.
 

Visita il "Parco dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell'Abbadessa"

 

Esplorare l'Emilia Romagna in Bici



Turismo in bicicletta a destra del Po- da Stellata di Bondeno a Gorino ferrarese

Approfondisci

Consulta gli altri percorsi "In Bici nell'Emilia Romagna"

Cartello Destra del PoVi proponiamo cinque itinerari differenti e collegati tra di loro per una passeggiata in bici lungo gli argini, partendo dall’entroterra fino ad arrivare alle acque del mare, un percorso vario per darvi un’idea delle principali caratteristiche del territorio dell’Emilia Romagna.

Tragitti che attraversano le più interessanti città d’arte e il paesaggio naturale, tra i caldi colori della campagna e le incantevoli atmosfere tipiche delle provincie romagnole.

 

Visita il percorso "a destra del Po- da Stellata di Bondeno a Gorino ferrarese"

 

 

 

 

 

Vota il contenuto di questa pagina - Punteggio da 1 a 5 1 2 3 4 5

Torna in cima alla pagina

Contributo Voto: 1,0 | Commenti (0) | Scrivi Commento

Sondaggio in corso

Nessun sondaggio in corso
Realizzazione Siti Web e Portali Verticali - Rel. 1.11