SottoPagine

PubblicitÓ

Gusti sublini nelle colline di Scandiano e Canossa

Carpineti casa torreIl percorso che vi proponiamo vi darà la possibilità di scoprire il territorio reggiano, una zona con una forte tradizione vitivinicola e agroalimentare, un lembo di terra nota per l’alta qualità della vita, per i prodotti di eccellente qualità e per le storiche gesta delle Contessa Matilde di Canossa e per le gesta letterarie di Boiardo e dell’Ariosto.

Una terra ricca di tradizione con un forte legame con il passato promuovendo i mestieri antichi per farsi scoprire in modo insolito.

 

Tipicità

All’ingresso della città di Reggio Emilia, presso le colline poste a sud della Via Emilia, verso gli altipiani e le valli dell’Enza e del Secchia, si trovano più di 70 imprese tra aziende agricole, caseifici, botteghe del vino, cantine, agriturismo, ristoranti e negozi di prodotti tipici.

Parmigiano Reggiano

Un percorso enogastronomico che vi darà la possibilità di entrare a stretto contatto con le tradizioni delle produzioni emiliane, le meraviglie naturalistiche, storiche e culturali delle terre emiliane, tra i prodotti più tipici ricordiamo il Lambrusco, il Tradizionale Aceto Balsamico, gli squisiti salumi e il Parmigiano Reggiano.

Un viaggio all’insegna dell’enogastronomia, un itinerario turistico fuori dal comune che vi farà riscoprire l’essenza dei sapori di un tempo immersi nella natura, tra scenari degni di nota e degustazioni che soggiogheranno il vostro palato. Vi consigliamo fortemente di non porre limiti al vostro diletto culinario, sbizzarritevi tra visite guidate alle aziende della provincia e manifestazioni enogastronomiche all’insegna del gusto.

Informazioni:
Sede Operativa
Via Gualerzi, 34 - 42100 Reggio Emilia
Tel. 0522 272320
e-mail:

 

Proposte Itinerari Enogastronomici

 

Proposte di itinerario tipo di una giornata: 1° Itinerario 

Enrico IVL’itinerario qui proposto prevede una visita guidata presso uno dei caseifici della zona ed una visita al processo di realizzazione del Parmigiano Reggiano, con obbligatoria degustazione. In seguito è prevista una visita al Castello di Canossa, una delle strutture un tempo inserite nel sistema difensivo del feudo dei Canossa, luogo in cui l’imperatore Enrico IV arrivò a piedi per la riconciliazione con Papa Gregorio, seguita da un pranzo con piatti tipici presso Reggio Emilia.

Nel pomeriggio ci sarà una visita guidata in un’acetaia, durante la quale verrà illustrato il processo di produzione e la lavorazione per l’invecchiamento dell’Aceto Balsamico tipico con dovuta degustazione. In seguito una visita guidata al Castello di Rossena, anch’esso facente parte del circuito difensivo del feudo dei Canossa, adiacente la torre segnaletica di Rossenella.

 

 Proposte di itinerario tipo di una giornata: 2° Itinerario

Castello di BianelloDurante la mattina ci sarò una visita al Castello di Bianello a Quattro Castella e presso la Corte degli Ulivi ed infine alle torri di guardia dei Colli adiacenti al Castello. In seguito una visita al salumificio specializzato nella produzione del Fiocco, tipico della zona di Canossa, con degustazione.

Dopo il pranzo previsto a Reggio Emilia, si parte verso la Città di Scandiano con visita alla Rocca, famosa anche per il poeta Matteo Maria Boiardo come rifugio per l’ozio. In seguito una visita guidata presso un’Azienda Agricola e una Cantina specializzata nella produzione del Lambrusco Reggiano con degustazione di prodotti tipici.
 

Itinerario tipo di due giorni

Appennino EmilianoDurante la mattina del primo giorno, in seguito alla sistemazione nella struttura prescelta, è previsto il pranzo libero. Nel pomeriggio ci sarà una visita guidata presso un’Acetaia che produce Aceto Balsamico secondo la tradizione di Reggio Emilia, con degustazione e la possibilità di acquistare i prodotti dell’Azienda. La cena avverrà o in un Agriturismo o in un ristorante con piatti tipici.

Il secondo giorno, in seguito alla colazione in albergo, ci sarà una visita guidata al caseificio che produce Parmigiano Reggiano, sempre con degustazione e possibilità di acquistare i prodotti dell’azienda. Il pranzo avverrà sempre nell’ agriturismo stesso. Durante il pomeriggio ci sarà una visita guidata presso il Castello, la Rocca adiacente e alle varie strutture storiche presenti nella zona.

Itinerario tipo di tre giorni

Durante la mattina del primo giorno, in seguito alla sistemazione nella struttura prescelta, è previsto il pranzo libero. Nel pomeriggio ci sarà una visita guidata presso un’Acetaia che produce Aceto Balsamico secondo la tradizione di Reggio Emilia, con degustazione e la possibilità di acquistare i prodotti dell’Azienda. La cena avverrà o in un Agriturismo o in un ristorante con piatti tipici. In seguito, pernottamento in albergo.


Monte Evangelo ScandianoIl secondo giorno, in seguito alla colazione in albergo, ci sarà una visita guidata al caseificio che produce Parmigiano Reggiano, sempre con degustazione e possibilità di acquistare i prodotti dell’azienda. Il pranzo avverrà sempre nell’ agriturismo stesso. Durante il pomeriggio ci sarà una visita guidata presso il Castello, la Rocca adiacente e alle varie strutture storiche presenti nella zona.


Il terzo giorno, in seguito alla colazione nella struttura prescelta, è prevista una visita guidata presso una delle Aziende agricole presenti in zona, con la possibilità di degustazioni e acquisto di prodotti tipici della provincia. Il pranzo avverrà presso l’azienda stessa. Durante il pomeriggio ci sarà una visita guidata ai restanti luoghi culturali della zona.
 

 

Vota il contenuto di questa pagina - Punteggio da 1 a 5 1 2 3 4 5

Torna in cima alla pagina

Contributo Voto: 1,0 | Commenti (0) | Scrivi Commento

Sondaggio in corso

Nessun sondaggio in corso
Realizzazione Siti Web e Portali Verticali - Rel. 1.11